Buon Viaggio, Giovanni

La notizia ci è piovuta addosso come un micidiale maglio. Ci ha letteralmente devastato, ma è la realtà, arrivata impietosa e rapida come uno scatto di macchina fotografica. Quella macchina fotografica fedele amica di Giovanni con la quale ha fermato il tempo, che fosse nell’adorata America o al Rootsway e a tutto quello che il mondo sapeva regalare ai suoi occhi sornioni e curiosi.

Noi, però, lo vogliamo ricordare con il suo sorriso e le sue parole dolci e gentili, con la sua passione per il cinema e i libri e la musica sempre nel suo cuore. E lo ricordiamo anche a tavola a godersi i piatti della cucina italiana e americana. E, soprattutto, lo ricordiamo arrivare con l’adorata Vilma, compagna di vita e di tante avventure.

Buon Viaggio Giovanni, a te che sai veramente cosa vuol dire viaggiare.

I tuoi Amici